fbpx
6
Dic

ISU GRAND PRIX FINAL OF FIGURE SKATING – DAY 2

Prime medaglie anche tra i Senior nell’ ISU Junior Grand Prix of Figure Skating Final. A dominare la scena sono le coppie cinesi Sui/Han e Peng/Jin che hanno conquistato i primi due posti nel Senior Pairs. Il programma dei Senior si è aperto nel tardo pomeriggio con l’Ice Dance: grande spettacolo sul ghiaccio del Palavela di Torino con le sei coppie racchiuse in poco più di 4 punti. Grande spettacolo anche tra le Ladies, dove Kostornaia è in testa dopo lo short program.

Senior Ice Dance

I quattro volte campioni del mondo francesi  Gabriella Papadakis/Guillaume Cizeron si sono piazzati in testa di pochissimi punti con la  Rhythm Dance alla ISU Grand Prix of Figure Skating Final di venerdì a Torino (ITA). Gli attuali campioni della ISU Grand Prix Final Madison Hubbell/Zachary Donohue (USA) sono al secondo posto con poco più di un punto di distanza, mentre la coppia Madison Chock/Evan Bates (USA) è attualmente al terzo posto dopo la prima parte dell’evento Ice Dance. La competizione è serrata e le prime cinque coppie sono separate da meno di tre punti. Le medaglie d’argento ai mondiali 2019 Victoria Sinitsina/Nikita Katsalapov (RUS) seguono a breve distanza al quarto posto dopo un problema con un twizzle (81.51 punti). Alexandra Stepanova/Ivan Bukin (RUS) seguono al quinto posto con 81.14 punti e Piper Gilles/Paul Poirier (CAN) sono arrivati sesti (79.53 punti).

Papadakis/Cizeron hanno ottenuto 83.83 punti esibendosi sulle note di “Fame”.
“Abbiamo commesso un paio di errori nelle sequenze di passi, il che si è riflettuto sul punteggio, ma abbiamo avuto punteggi alti al Grand Prix precedente e va bene così, forse siamo solo stanchi dopo le ultime due competizioni di Grand Prix. Domani ci impegneremo per essere preparati e migliorare,” ha continuato.

Hubbell/Donohue hanno ricevuto 82.72 punti per la loro esibizione ispirata a  Marilyn Monroe sulle note di “My Heart Belongs To Daddy” e “Let’s Be Bad”.“Una volta arrivati alla finale di Grand Prix, gli atleti sono così selezionati che lo scarto di punti è sempre poco. Penso che tutti abbiano pattinato molto bene e che le loro esibizioni siano state solide, da quanto ho visto, ma i giudici sono tosti e non tutti hanno ricevuto i punteggi che speravano,” ha commentato Hubbel.

Chock/Bates hanno presentato una danza caratteristica sulle note di “Too Darn Hot” per un punteggio di 81.67. “Essere a questo evento è fantastico. È così prestigioso, forse l’evento più prestigioso di un anno senza Olimpiadi, ed è fantastico trovarsi qui fra i migliori atleti al mondo. Dobbiamo riflettere su come poter ottenere più punti ma tutto sommato siamo contenti di come abbiamo pattinato,” ha affermato Bates alla stampa.

Senior Ladies

Alena Kostornaia della Russia ha ottenuto un nuovo record e ha vinto lo Short Program femminile della ISU Grand Prix of Figure Skating Final venerdì a Torino (ITA) davanti alle compagne di squadra  Alina Zagitova and Anna Shcherbakova. Bradie Tennell (USA) è al quarto posto con 72.20 punti e la campionessa mondiale Junior 2019 Alexandra Trusova (RUS) è caduta sul triplo Axel ed è arrivata quinta con 71.45 punti. L’attuale campionessa ISU Grand Prix Final  Rika Kihira (JPN) ha eseguito un triplo Axel tremolante ma ha sbagliato la combinazione triplo flip-triplo toeloop arrivando così sesta con 70.71 punti.

Sulle note di “November” e “Departure” di Max Richter, Kostornaia ha battuto il suo record personale nello Short Program stabilito all’ NHK Trophy con 85.45 punti. “Sono molto contenta perché ho fatto del mio meglio, ho provato a pattinare in modo pulito e a divertirmi,” ha detto la medaglia d’argento ai mondiali Junior 2018.

Zagitova ha presentato una performance commovente su “Me Voy” di Jasmin Levy. La campionessa olimpica 2018 ha ottenuto il suo miglior punteggio stagionale con  79.60 punti. “Ho fatto il mio record stagionale e ne sono felice. Tuttavia non è il mio record personale e c’è un margine di miglioramento. Avrei potuto pattinare meglio. Ero estremamente controllata e penso di essere stata un po’ rigida,” ha commentato la campionessa mondiale 2019.

La performance di Shcherbakova è stata sulle note di “Perfume. The Story of a Murderer” e la medaglia d’argento ai mondiali Junior 2019 ha ottenuto un nuovo record personale con 78.27 punti. “Sono molto contenta della mia performance, sono stata molto felice oggi. Gli allenamenti sono andati bene e sono arrivata alla gara molto calma e sono completamente soddisfatta di oggi,” ha detto la campionessa russa.

 

Senior Pairs

Dopo la medaglia d’argento alle olimpiadi,  Wenjing Sui/Cong hanno aggiunto alla loro collezione l’oro della  ISU Grand Prix of Figure Skating Final di Torino (ITA) venerdì.  I loro compagni di squadra  Cheng Peng/Yang Jin hanno vinto per la seconda volta l’argento alla Grand Prix Final. La coppia Anastasia Mishina/Alexander Galliamov (RUS) ha ottenuto la medaglia di bronzo. Aleksandra Boikova/Dmitrii Kozlovskii (RUS) sono passati dal secondo al quarto posto in seguito ad alcuni errori (201.84 punti). Kirsten Moore-Towers/Michael Marinaro (CAN) sono arrivati quinti (197.99 punti) mentre Daria Pavliuchenko/Denis Khodykin (RUS) sono passati dal terzo al sesto posto.

Sulle note di “Rain, In Your Black Eyes”, i detentori dell’argento olimpico sono arrivati secondi nel Free Skating con 134.19 punti, ma sono rimasti al primo posto con un totale di  211.69 punti. “Questa è la quarta volta alla finale, prima abbiamo sempre mancato la finale di Grand Prix. Abbiamo avuto molti problemi, ma ci lavoreremo sopra e miglioreremo il programma. Prima di venire qui eravamo nervosi perché non eravamo mai arrivati all’oro della finale di Grand Prix,” ha spiegato Sui. “Eravamo anche molto stanchi per via dei Grand Prix precedenti. Abbiamo anche avuto molti problemi con l’uniformità dei salti, ma ci lavoreremo sopra in futuro. Siamo anche molto contenti che l’altra coppia cinese sia andata bene e che siamo riusciti ad ottenere un oro e un argento per la Cina,” ha aggiunto.

Peng/Jin hanno recuperato dopo uno Short Program problematico che li aveva lasciati al quinto posto. La coppia cinese è arrivata prima nel Free Skating con il loro record stagionale di 134.60 punti ed un totale di 204.27 che li ha portati all’argento come l’anno scorso. “Oggi sono contento di  aver vinto la medaglia d’argento della finale di Grand Prix. Non abbiamo fatto altrettanto bene nello Short Program, ma oggi siamo riusciti a restare concentrati e abbiamo pattinato in modo pulito nel Free Skate,” ha detto Jin alla stampa.