fbpx
19
Nov

CONFERENZA STAMPA

CONFERENZA STAMPA

Il countdown è agli sgoccioli ed è ormai tutto pronto a Torino per l’ISU Grand Prix of Figure Skating® Final (Junior & Senior) 2019. Dal 5 all’8 dicembre il capoluogo piemontese si riscopre capitale mondiale del pattinaggio di figura con i più grandi campioni della disciplina l’uno contro l’altro per una delle rassegne più prestigiose ed avvincenti che la disciplina possa offrire.

L’evento internazionale che come da tradizione, a partire dal 1995, chiude il circuito stagionale di Grand Prix, torna a Torino a dodici anni di distanza dalla prima e sin qui unica volta in cui l’Italia ebbe l’onore di ospitare questa manifestazione. Oggi come allora il palcoscenico della Finale sarà il Palavela, importante polo sportivo inaugurato in occasione dei Giochi Olimpici Invernali del 2006, situato a pochi chilometri dal centro città e facilmente raggiungibile tramite i principali mezzi di trasporto.

Sul ghiaccio piemontese si sfideranno i migliori sei pattinatori (o coppie di pattinatori) di ciascuna delle quattro categorie in gara: Men, Ladies, Pairs e Dance. Una competizione da moltiplicare per due perché in pista non scenderanno infatti solo i migliori Senior, ma anche i migliori Junior del mondo, qualificatisi durante le sette tappe svoltesi in questa prima parte di stagione dal Nord America all’Asia passando per l’Europa. Il programma prevede un giorno di allenamenti – mercoledì 4 dicembre – prima di tre giorni serrati di gare, dal 5 al 7, a cui farà seguito, domenica 8, l’attesissimo Galà finale che chiuderà formalmente la manifestazione.

Tra gli Junior, in un tripudio di atleti russi spunta il nome dell’azzurro Daniel Grassl, pattinatore altoatesino di 17 anni, tesserato per la Joung Goose Academy, campione nazionale Senior nella scorsa stagione e capace nelle due tappe di Junior Grand Prix a cui ha preso parte di conquistare un terzo posto e una vittoria che gli hanno regalato la qualificazione a Torino, risultato mai raggiunto da nessun italiano nella storia.

Un appuntamento, quello della Finale di ISU Grand Prix, che oltre a promuovere l’intero movimento del pattinaggio di figura rappresenterà una vetrina per le eccellenze del “made in Italy” di tutti i settori: dal design alla moda, passando per il food, la cultura e l’arte.

La data della conferenza stampa è fissata per lunedì 25 novembre 2019 alle ore 11.30 a Palazzo Madama, in Piazza Castello a Torino dove interverranno:

  • Chiara Appendino Sindaco di Torino
  • Roberto FinardiAssessore allo Sport di Torino
  • Andrea GiosPresidente della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio
  • Marta BertolliGeneral Manager del Comitato Organizzatore
  • Daniel Grasslcampione nazionale di pattinaggio artistico qualificato alla Finale

Sul sito www.torino2019.com potrete trovare maggiori informazioni sulla venue, sul programma delle gare e degli allenamenti e tutti i dettagli della competizione.